mercoledì 23 maggio 2018

Recensione: Un altro giorno ancora - Bianca Marconero

Buongiorno. Oggi spazio alle recensioni: in particolare vi parlerò del nuovo romanzo di Bianca Marconero, autrice a cui la scorsa estate ho dedicato un'intera settimana sul blog. È facile convincere, più dura confermarsi: ci sarà riuscita Bianca?

TITOLO: Un altro giorno ancora
AUTORE: Bianca Marconero
COLLANA: Newton Compton Editore
PREZZO (CARTACEO): 6,90€
PREZZO (EBOOK): 0,99€
TRAMA: I sentimenti sono come i fiori selvatici. Crescono dove meno te l’aspetti.
Elisa Hoffman ha imparato presto a cavarsela da sola. Ultima di cinque fratelli, vive per la famiglia e per l’equitazione. L’esclusivo maneggio in cui lavora, alle porte di Milano, è il posto che ama di più al mondo, e mette da parte tutti i risparmi per riuscire a comprarsi Sparkle, un cavallo che ha addestrato per mesi. Tutti i suoi sogni, però, si infrangono alla notizia che Andrea, un ragazzo terribilmente bello e ricco, ha offerto più soldi e ha acquistato il cavallo che le era stato promesso. Elisa non si dà pace e riversa su di lui tutto il suo risentimento. Ma Andrea è davvero così freddo come sembra, o sotto il ghiaccio si nasconde qualcosa di diverso? Un imprevisto, un accordo e un’inattesa amicizia con il nemico permettono a Elisa di scoprire che il ragazzo, in realtà, possiede delle qualità inaspettate… Una storia sull’amore in tutte le sue declinazioni, e sui sentimenti che, come fiori selvatici, crescono in silenzio, senza che nessuno li annaffi.

domenica 20 maggio 2018

Blogtour + Recensione: Echo - Rachel Sandman. 7 motivi per leggere il romanzo

Buongiorno a tutti! Il post di oggi riguarda un libro che vi consiglio caldamente: Echo. Rachel è una blogger che seguo, e con cui si parla veramente di tutto e a cui auguro veramente ogni bene per la sua carriera di scrittrice (e poi dicono che i blogtour sono inutili! A me hanno permesso di conoscere blogger eccezionali!).
Al di là di tutto, Echo è veramente un romanzo molto bello... e qui vi spiego in 7 ragioni perché dovete leggerlo.

TITOLO: Echo
AUTORE: Rachel Sandman
COLLANA: Mira. Delrai Edizioni
PREZZO (CARTACEO): 16,50€
PREZZO (EBOOK): 3,99€
TRAMA: Uno sguardo a volte può cambiare la vita. Ne sa qualcosa Tomas Riley in una Boston estiva, quando incrocia gli occhi di una sconosciuta e ne rimane folgorato. Lei, Samantha Bennett, è una ragazza sfuggente, inafferrabile, che guarda il mondo attraverso una solida corazza. Il loro primo incontro avviene un po’ per caso, ma il secondo… è destino. La sorte inizia a giocare le sue carte e Tom cerca in ogni modo di farsi notare, con battute e gaffe che attirano l’attenzione di Sam. Lei non capisce se il ragazzo è solo un presuntuoso o vuole farla arrabbiare. La passione per la musica avvicinerà due personalità diverse, ma uniche, in una storia come tante altre – o forse no –, perché spesso, se si tratta di emozioni, non è facile capire dove inizia il proprio cuore e finisce quello dell’altro.

mercoledì 16 maggio 2018

Blogtour: La leggenda del ragazzo che credeva nel mare - Salvatore Basile. Presentazione blogtour, romanzo e giveaway.

Ciao a tutti! Inizia oggi, qui su Hook a Book, un blogtour molto interrssante, dedicato al nuovo romanzo di Salvatore Basile, già autore de Lo strano viaggio di un oggetto smarrito. Durante la nostra iniziativa avrete la possibilità di immergervi nel romanzo, leggendo approfondimenti su personaggi, ambientazioni e temi, con molte sorprese, tra cui un give che mette in palio una copia cartacea.
Come si può non partecipare?

Conoscete Lo strano viaggio di un oggetto smarrito? Al di là del titolo bizzarro, è una storia veramente delicata, con, a mio avviso, anche una vena poetica, che tocca temi importanti, come i traumi del nostro passato, l'importanza del lasciare andare, el'essere abbandonati dalle persone amate in un modo che mi ha colpito, sia per l'originalità, sia per la scrittura dell'autore, che è riuscito a dare vita a Michele, il protagonista, lersonaggio certamente complesso ma che ho amato. In ogni caso, sia che l'abbiate letto, sia che dobbiate ancora farlo, ho una buona notizia per voi: Salvatore Basile torna in libreria. E lo fa con un romanzo che, come per il suo esordio, si fa notare sin dal titolo: La leggenda del ragazzo che credeva nel mare. 
Il protagonista, in questo caso, si chiama Marco, e ha anche qualche affinità con Michele, oltre alla stessa iniziale del nome: se quest'ultimo era stato abbandonato dalla madre, Marco è orfano, abbandonato alla nascita e cresciuto da una lunga serie di famiglie affidatarie, che, al compimento del diciottesimo compleanno, lo hanno lasciato a sé stesso. L'unico punto fermo della sua vita è il mare, e quella sensazione di appartenenza che prova ogni volta che è a contatto con l'acqua; ma proprio quando sarà il mare a tradirlo, Marco si troverà a fronteggiare il punto più basso della sua vita. Fortunatamente dal basso non si può che risalire, e grazie all'aiuto di Lara, una fisioterapeuta, Marco potrà iniziare il viaggio alla ricerca delle proprie radici e, soprattutto di se stessi, un viaggio che chi ha letto Lo strano viaggio di un oggetto smarrito sa quanto può essere complicato e al tempo stesso avvincente. 

Ora non vi dico più nulla: la lettura risulterà più godevole se la affrontate alla pari del protagonista: ovvero, senza spoiler. Adesso passiamo alla parte più informativa, che la tappa di presentazione non può non affrontare: il mio consiglio? Fatevi ammaliare dalla splendida copertina, e... fidatevi dell'autore e non leggete la trama. Affrontate questa storia allo sbaraglio, proprio come Marco: in primis potrà sembrarvi una scelta un po' azzardata, ma sono sicura che non ve ne pentirete.


TITOLO: La leggenda del ragazzo che credeva nel mare
AUTORE: Salvatore Basile 
COLLANA: Garzanti
PREZZO (CARTACEO): 17,60€
PREZZO (EBOOK): 9,99€
TRAMA: Quando si tuffa Marco si sente libero. Solo allora riesce a dimenticare gli anni trascorsi tra una famiglia affidataria e l'altra. Solo allora riesce a non pensare ai suoi genitori di cui non ricorda nulla tranne quella voglia a forma di stella marina che da loro ha ereditato. Ma ora Marco ha paura del mare. Dopo un tuffo da una scogliera si è ferito a un braccio e vede il suo sogno svanire. Perché ora non riesce più a fidarsi di quella distesa azzurra. Anche il mare lo ha tradito, come hanno sempre fatto tutti nella sua vita. Eppure c'è qualcuno pronto a dimostrargli che la rabbia e la rassegnazione non sono sentimenti giusti per un ragazzo. È Lara, la sua fisioterapista, che si affeziona a lui come nessuno ha mai fatto. Lara è la prima che lo ascolta senza giudicarlo. Per questo Marco accetta di accompagnarla nel paesino dove è nata. Un piccolo paese dalle vie che profumano di salsedine sdraiato sulla costa dove si vive ancora seguendo il ritmo dettato dalla pesca. Quello che Marco non sa è che Lara ha riconosciuto la voglia sulla sua spalla perché ha aiutato sua madre a farlo nascere. Lei sa la verità. E l'ha portato lì per ritrovare sé stesso. Perché per non temere più il mare deve scoprire chi è veramente. Deve scoprire dove affondano le sue radici. Solamente allora potrà sporgersi da uno scoglio senza tremare, perché forse a tremare sarà solo il suo cuore pronto davvero a volare

giovedì 10 maggio 2018

Recensione: Il profumo del mosto e dei ricordi - Alessia Coppola

Buongiorno! La bella stagione si sta avvicinando: dove pensate di andare in vacanza? Se per caso pensate alla Puglia, e magari a qualche masseria nel Salento, questo è il romanzo che fa per voi!


TITOLO: Il profumo del mosto e dei ricordi
AUTORE: Alessia Coppola
COLLANA: Newton Compton Editori
PREZZO (CARTACEO): 10,00€
PREZZO (EBOOK): 1,99€
TRAMA: Ogni famiglia ha i suoi segreti. I legami familiari non si spezzano mai. 
Lavinia vive a Firenze, dove studia e lavora come restauratrice. Quando un telegramma le annuncia la morte del nonno, che non ha mai conosciuto, sarà proprio lei a partire per la Puglia per valutare l’eredità ricevuta. Al suo arrivo trova un’antica masseria da ristrutturare, terre e vigneti in stato di abbandono, ma trova anche una grande famiglia pronta ad accoglierla. Abituata alla città, Lavinia si sente quasi a disagio in quell’ambiente rustico, e mal sopporta le premure e l’affetto che tutti le riservano, convinti che lei sia lì per risollevare le sorti della tenuta. E invece Lavinia è pronta a venderla, anche se non ha il coraggio di confessarlo. Quel viaggio in una terra sconosciuta, selvaggia e vigorosa, ha però in serbo delle sorprese. Alessandro, il giovane agronomo che lavorava a fianco del nonno, le farà conoscere ogni angolo della proprietà, la guiderà alla scoperta delle sue radici, narrandole storie che nessuno le ha mai raccontato. Ripercorrere insieme a lui quel passato, avvolto nel mistero e capace di risvegliare tanti ricordi, le farà cambiare idea su molte cose…

lunedì 7 maggio 2018

Review Party + Giveaway: Vorrei che fosse già domani - Miriam Candurro e Massimo Cacciapuoti

Ciao a tutti. Ultima recensione del review party dedicato a Vorrei che fosse già domani di Miriam Candurro e Massimo Cacciapuoti. Avete anche la possibilità di vincere una copia cartacea del romanzo con un semplice giveaway, attivo fino al 9 maggio.
Partecipate numerosi, e date una possibilità a questo sorprendente romanzo!


TITOLO: Vorrei che fosse già domani
AUTORE: Miriam Candurro e Massimo Cacciapuoti
COLLANA: Garzanti
PREZZO (CARTACEO): 16,40€
PREZZO (EBOOK): 9,99€
TRAMA: Al liceo è giorno di manifestazione. Nei corridoi deserti, Paolo cerca agitato tra i suoi post-it quello su cui ha annotato le coordinate per arrivare in classe. Ormai non può più farne a meno. Perché da quando, tre anni prima, un brutto incidente gli ha fatto perdere il senso dell'orientamento, la sua vita è diventata un insieme di istruzioni numeriche, che gli permettono di confondersi tra gli altri, di sembrare uno come tanti. Ma all'improvviso, in un momento di distrazione, il suo sguardo incrocia due profondi occhi verdi. Quelli dell'esuberante Cristina che, dopo settimane di assenza, si è decisa a darla vinta a sua madre e a rientrare a scuola, anche se non ne ha alcuna voglia. Il loro incontro dura un attimo. Ma quell'attimo indimenticabile è sufficiente a cambiare ogni cosa. A poco a poco, tra bigliettini scambiati di nascosto sotto il banco e pomeriggi passati sui libri, Cristina, mossa da una curiosità che non riesce neanche a spiegarsi, rompe il guscio dentro al quale Paolo si è rinchiuso. Gli fa capire che l'invisibilità non è la soluzione a tutti i problemi. E Paolo, finalmente pronto a lasciarsi andare di nuovo, convince Cristina a non rinunciare alla propria unicità. Insieme sentono di poter superare ogni ostacolo ed essere sé stessi di fronte al mondo, che fa sempre un po' paura. Per questo vorrebbero che il tempo a loro disposizione non finisse mai e che fosse sempre domani, per iniziare ogni giornata mano nella mano. Ma il passato torna a far visita a Paolo e lo costringe a prendere una delle decisioni più difficili. Perché non c'è legame più forte di quello che si conquista ogni giorno. Un legame che niente può spezzare. Nemmeno un tempo che sembra infinito.

mercoledì 2 maggio 2018

WWW Wednesday #37

Buongiorno. È arrivato per me il giorno del rientro in facoltà: bentornata sveglia alle 6 e mezza! Vi dirò: in questo ponte non ho letto moltissimo, ma visto che è da tanto che non pubblicato un Www Wednesday ho pensato di aggiornarvi sulle mie letture.


1)Che cosa stai leggendo? (What are you currently reading?)
Sto leggendo il carinissimo Vorrei che fosse già domani di Miriam Candurro e Massimo Cacciapuoti, e l'ho quasi finito. La mia opinione arriverà il 7 maggio in occasione del review party fissato per l'uscita.