lunedì 19 dicembre 2016

Buone feste!

Buongiorno a tutti. Questo è un semplice post di servizio: il blog rimarrà chiuso per "ferie" da oggi fino al 7 gennaio, in quanto non ho possibilità di gestirlo in questo periodo, causa vacanze di Natale e vita personale :D
Avrei voluto preparare qualche post per evitare proprio un silenzio assoluto , ma 1) non ci sono riuscita  (mea culpa!) 2) ho preferito tenere qualche post pronto per le prime settimane di gennaio.


Dunque ci si rivede presto! Nel frattempo vi auguro buon Natale e un buonissimo inizio di 2017

Silvia

venerdì 16 dicembre 2016

Recensione: Una fredda mattina d'inverno - Barbara Taylor Sissel

Ciao a tutti! Piccola nota di servizio: oggi 16 dicembre tutti gli e-book della Newton Compton sono in offerta a 99 centesimi. Secondo me un'occasione, soprattutto per dare un'opportunità a quei titoli su cui magari si indugia di più, perché ci ispirano, ma non troppo, o magari non conosciamo l'autore. Una fredda mattina d'inverno di Barbara Taylor Sissel corrisponde a questo profilo... quella di seguito è la mia opinione, chissà che magari voi non la pensiate diversamente!

TITOLO: Una fredda mattina d'inverno
AUTORE: Barbara Taylor Sissel
COLLANA: Newton Compton Editore
PREZZO (CARTACEO): 9,99
PREZZO (EBOOK): 2,99 
TRAMA: In una fredda mattina di ottobre, Lauren Wilder arriva a un pelo dall’investire Bo Laughlin, che cammina lungo il bordo della strada. Bo, un giovane molto conosciuto nella piccola città di Hardys Walk, sembra non aver riportato danni, anche se il sesto senso di Lauren le suggerisce il contrario. La verità è che la donna non si è più ripresa veramente dall’incidente che ha avuto due anni prima e non è in grado di fare affidamento sulle sue capacità mentali. Succede, però, che Bo scompare e la polizia cerca di appurare se la sparizione possa essere ricollegata a lei. Lauren è terrorizzata, non tanto da quello che ricorda, ma soprattutto da ciò che non riesce a mettere a fuoco. Proprio perché non sa ricostruire cosa sia successo davvero, Lauren inizia la sua indagine personale per trovare la soluzione del mistero della scomparsa di Bo. Ma la verità può rivelarsi scioccante più di qualunque menzogna, e purtroppo non sarà lei la sola ad affrontarne le conseguenze…



lunedì 12 dicembre 2016

Blogtour: Sully. Cosa accadde quel giorno

Ciao a tutti! Questo post ha una storia particolare: si, è un blogtour, ma è un argomento che mi tocca da vicino. Ho aperto questo blog nell'estate dopo la maturità, poco prima di iniziare la mia avventura universitaria. Credo di averlo ripetuto milleottocento volte, ma lo dico una in più: studio ingegneria aerospaziale. Non è facile trovare libri di narrativa che possano unire la mia passione verso questo mondo con quello che faccio, e studio, tutti i giorni, ma dopo essere venuta a conoscenza dell'esistenza di Sully, e non averlo visto quasi per niente pubblicizzato nella blogsfera, ho deciso di organizzare qualcosa per lui. La storia del volo US Airways 1549 è una favola del mondo aeronautico, che abbiamo studiato sia in impianti aerospaziali (materia che studia come sono fatti gli aerei) che in controllo del traffico aereo (dal punto di vista dei poveri controllori che si trovarono a gestire questa emergenza) e pensate che per me potrebbe essere addirittura una domanda d'esame. Dunque, in questa tappa vi parlerò di ciò che accadde quel giorno... 

giovedì 8 dicembre 2016

Blogtour: Il rituale del male - Jean-Christophe Grangé. I film tratti dalle opere di Grangé

Buongiorno a tutti! Come avevo già anticipato oggi giornata di blogtour con un pos dedicato al Rituale del Male di Grangé e visto la mia passione per i gialli non potevo non partecipare...



I fiumi di porpora: Francia, 2000 di Mathieu Kassovitz, con Jean Reno, Vincent Cassel e Nadia Farès.
Tra i film tratti dai romanzi di Grangé è sicuramente il più conosciuto. Lo stesso autore ha contribuito in prima persona all'adattamento del romanzo, mentre i ruoli principali sono stati affidati a due icone del cinema francese: Jean Reno e Vincent Cassel. La storia tratta di misteriosi ed efferati omicidi, avvenuti in località molto distanti fra loro, che all'apparenza sembrano non avere niente in comune, ma che in realtà nascondo qualcosa di più complesso.
Al film è seguito un sequel, intitolato I fiumi di porpora 2-Gli angeli dell'apocalisse, sempre con Jean Reno come protagonista, che riprende gli stessi personaggi con una storia inedica a cui Grangé non ha collaborato. 

mercoledì 7 dicembre 2016

Blogtour: Il nome del vento - Patrick Rothfuss. I personaggi

Ciao a tutti! Iniziano due giorni di Blogtour nel blog, perché se anche prendi due soli impegni in un mese, sta sicuro che le due date verranno attaccate l'una all'altra! Oggi comunque parliamo di un gran romanzo, in tutti i sensi, sia per mole che per qualità, il bellissimo Il Nome del vento di Patrick Rothfuss, fantasy degno di nota ripubblicato da Mondadori, dopo una prima edizione Fanucci, Impossibile, a mio avviso, non innamorarsi della storia di Kvothe e dei personaggi che incontra lungo il suo cammino, tutti descritti in maniera vivida dall'abilissima penna di Rothfuss!


lunedì 5 dicembre 2016

Recensione: Non dirgli che ti manca - Alessandra Angelini

Ciao a tutti! La recensione di oggi è di un romanzo di cui ho sentito parlare tantissimo sin dal periodo in cui è stato autopubblicato e che ho apprezzato con qualche riserva.

TITOLO: Non dirgli che ti manca
AUTORE: Alessandra Angelini
COLLANA: Anagramma Newton Compton
PREZZO (CARTACEO): 9,90
PREZZO (EBOOK): 4,99
TRAMA: Isabella è a pezzi. Deve vedersela con un padre di successo, per il quale non c’è un altro futuro possibile se non quello che lui stesso ha immaginato per la figlia. E come se non bastasse, il suo fidanzato, quello che secondo tutti era il ragazzo perfetto, la tradisce spezzandole il cuore. Così decide che è arrivato il momento di cercare la propria strada e trasferirsi da Roma a Bologna per studiare. Ma la vita è sempre pronta a sorprenderti: nel caso di Isabella l’imprevisto si chiama Denis, tatuatissimo batterista dei Bad Attitude. In una notte che cambia tutto, Isabella infrange ogni regola. I due si imbarcano in una relazione turbolenta, fatta di lunghe separazioni, resa complicata dall’insofferenza del padre di lei e dalle insicurezze della ragazza. Nonostante le differenze sociali, quello che Denis e Isabella provano l’uno per l’altra è un sentimento insopprimibile, forte e delicato, violento e dolce allo stesso tempo, qualcosa che va oltre le regole, ma che non sembra destinato a finire, come quelle melodie che entrano nella testa e non se ne vanno più…

sabato 3 dicembre 2016

Sotto l'Albero di Natale 3.0

Ciao a tutti. Lo scorso anno ho partecipato all'iniziativa Sotto l'albero di Natale 2.0, proposta dal blog The Bookshelf. Mi sono divertita, e ho ricevuto anche le bellissime parole di Giuseppe, e il regalo di Bianca, che mi ha accompagnato per tutto l'anno. Quest'anno Sonia de Il salotto del Gatto Libraio ha riproposto l'iniziativa, e potevo non partecipare? Il tempo è poco ma spero lo stesso di riuscire a combinare qualcosa per voi (lasciatemi i link nei commenti se partecipate!) 



SOTTO L'ALBERO DI NATALE 3.0 prende spunto dall'iniziativa Elf Christmas Wishlist, che consiste nel creare una lista di 10 desideri che gli elfi (cioè VOI che aderite all'iniziativa) si sforzano di realizzare. Ognuno di noi nel suo piccolo può rendere felice un'altra persona, a volte basta poco: una parola, un sorriso, un disegno quindi perchè non esaudire qualche desiderio tra amanti dei libri?
ISTRUZIONI PER L'USO
-Se siete blogger, aprite un post nel vostro blog e dopo aver spiegato di cosa si tratta (in modo che -chiunque legga sappia di cosa si parla) fate la Vostra lista di 10 desideri.
-Una volta deciso di partecipare, commentate questo post con il link della vostra wishlist in modo che piano piano, aggiornerò la lista dei partecipanti, così che tutti possano averla sott'occhio e vedere quali desideri realizzare.
-Se siete lettori invece, lasciate un commento e inviatemi per email la vostra wishlist in modo che provvederò a creare una pagina visibile a tutti in cui racchiudere tutte le wishlist di chi non ha un blog.
ATTENZIONE: non è obbligatorio realizzare desideri. Lo scopo di questa iniziativa è regalare sorrisi e questo può essere fatto anche solo con un commento gentile.
Se poi visitate la pagina de Il salotto del Gatto Libraio troverete le istruzioni per il giveaway

giovedì 1 dicembre 2016

Unravel Me: Release Party

Ciao a tutti! Quanto è frequente che la pubblicazione di una serie interrotta venga ripresa? E' molto rare e, nel 50% dei casi, dovuto alla produzione di un film/serie tv/videogioco sull'argomento. Shatter Me non fa eccezione: basta l'annuncio di una serie in arrivo et voilà, la pubblicazione riprende, per la gioia dei tanti lettori che non si erano arresi ad una prematura fine delle avventure in italiano di Juliette, Adam e Warner. Tuttavia questa occasione può essere sfruttata per fare in modo che, dopo un tribolato inizio, venga pubblicato in Italia anche Ignite me.



Curiosamente, la storia delle cover americane ed italiane della serie di Shatter Me di Tahareh Mafi, è molto simile. Correva l'anno 2011 quando il primo romanzo della saga, dal titolo omonimo, fece la sua apparizione nelle librerie statunitensi armato di una tagline incisiva (My touch is lethal My touch is power), di una trama avvincente e... di una cover che non si distingueva troppo dagli standard del genere. Basta infatti una bella ragazza in copertina, un po' di dinamismo dell'immagine, un font che attiri l'attenzione et voilà, la copertina è servita. 
Ebbene, seppur non inguardabile (ne ho viste di molto peggio), questa cover non ha colpito me, ed evidentemente neanche i lettori americani, in quanto, alla pubblicazione del secondo volume, si è deciso di operare un radicale restyling della serie, con una scelta di immagini e colori che è stata mantenuta per tutti i libri della saga, novelle incluse. Il risultato?


domenica 27 novembre 2016

Recensione: Il principe spezzato - Bianca Marconero

Ciao a tutti! Lo so, è la terza recensione che posto di fila, ma questa dovete assolutamente leggerla. Penso di aver scritto in più di qualche post che leggerei persino la lista della spesa di Bianca Marconero, ma non avevo ancora recensito le due novelle legate alla serie di Albion. In particolare questa, Il principe spezzato, all'inizio mi aveva lasciata senza parole, poi ne avevo scritto una recensione che però avevo pubblicato solo su Amazon. Ora ho riletto sia la novella che la recensione, e di quest'ultima ne pubblico finalmente una versione  corretta,... sperando che gli errori di battitura siano stati tutti corretti! (solitamente qualcuno sfugge sempre al mio controllo!)

TITOLO: Albion. Il principe spezzato
AUTORE: Bianca Marconero
COLLANA: Limited Edition Books
PREZZO (CARTACEO): 5,00
PREZZO (EBOOK): gratis
TRAMA: Riccardo, 99 minuti prima della fine. Morgana, 1167 giorni prima dell’inizio.
Un conto alla rovescia verso l’inevitabile. Il racconto di due vite legate per spezzarsi. Due strade che portano verso un unico istante, che è una fine e un inizio.
Albion – il principe spezzato narra l’antefatto della saga. Accanto a Riccardo e Morgana si muovono i personaggi che hanno reso unico il ciclo di Albion.

lunedì 21 novembre 2016

Recensione: Paper Princess - Erin Watt

Ciao a tutti! Tornano le recensioni in lingua sul blog: purtroppo non sono riuscita per questione di tempo a tradurre la trama, altrimenti avrei postato tutto fra un mese! Diciamo che si tratta di una recensione in anteprima: Paper Princess verrà portato infatti in Italia nel 2017, ma complice una mega offerta Amazon che lo metteva a 50cent , l'ho letto in lingua e vi posso dare la mia, nel complesso abbastanza positiva, opinione.

TITOLO: Paper Princess
AUTORE: Erin Watt
COLLANA: Selfpublishing
PREZZO (CARTACEO): 14,08
PREZZO (EBOOK): 4,49
TRAMA [ENG]: From strip clubs and truck stops to southern coast mansions and prep schools, one girl tries to stay true to herself.
These Royals will ruin you…
Ella Harper is a survivor—a pragmatic optimist. She’s spent her whole life moving from town to town with her flighty mother, struggling to make ends meet and believing that someday she’ll climb out of the gutter. After her mother’s death, Ella is truly alone.
Until Callum Royal appears, plucking Ella out of poverty and tossing her into his posh mansion among his five sons who all hate her. Each Royal boy is more magnetic than the last, but none as captivating as Reed Royal, the boy who is determined to send her back to the slums she came from.
Reed doesn’t want her. He says she doesn’t belong with the Royals.
He might be right.
Wealth. Excess. Deception. It’s like nothing Ella has ever experienced, and if she’s going to survive her time in the Royal palace, she’ll need to learn to issue her own Royal decrees.

giovedì 17 novembre 2016

Recensione: Non è la fine del mondo - Alessia Gazzola

Ciao a tutti! Qui in facoltà c'è il riscaldamento rotto: tragedia! Non a caso sono stata ammalata negli scorsi giorni, raffreddore e mal di testa, maledetto freddo che a momenti anche gli orsi polari vengono a laurearsi in ingegneria!
Comunque l'antidoto al freddo è una tazza di té (o caffè, o meglio cioccolata) bollente e un bel libro. Questo, Non è la fine del mondo di Alessia Gazzola, è molto carino e divertente anche se ha un po' deluso le mie aspettative (mai fidarsi delle copertine troppo belle).

TITOLO: Non è la fine del mondo
AUTORE: Alessia Gazzola
COLLANA: Feltrinelli
PREZZO (CARTACEO): 15,00
PREZZO (EBOOK): 9,99
TRAMA: Emma De Tessent. Eterna stagista, trentenne, carina, di buona famiglia, brillante negli studi, salda nei valori (quasi sempre).
Residenza: Roma. Per il momento – ma solo per il momento – insieme alla madre, rea di aver chiamato le figlie (Emma e Arabella) come le protagoniste di un romanzo Regency nella convinzione che avere nomi romantici sarebbe stato un punto di forza per loro (per essere sfottute, senz’altro).
Cosa non le piace: il chiasso. Le diete. La mondanità. Il rumore dell’aspirapolvere. La maleducazione.
La sua idea di felicità: bufera con folate di vento ululanti. Una candela, un divano e un plaid. Un romanzo rosa un po’ spinto, rigorosamente ambientato in epoca Regency. Un pacco di biscotti – vanno tutti bene, purché basti guardarli per dichiarare guerra alle coronarie. 
Sogni proibiti: il villino con il glicine dove si rifugia sempre quando si sente giù. Un uomo che non può (non deve!) avere. Un contratto a tempo indeterminato.
A salvarla dallo stereotipo della zitella, solo l’allergia ai gatti. 
Il giorno in cui la società di produzione cinematografica per cui lavora non le rinnova il contratto, Emma si sente davvero come una delle eroine romantiche dei suoi romanzi: sola, a lottare contro la sorte avversa e la fine del mondo.
Avvilita e depressa, dopo molti colloqui fallimentari trova rifugio in un negozio di vestiti per bambini, dove finisce per essere presa come assistente. E così tutto cambia.
Ma proprio quando si convince che la tempesta si sia allontanata, il passato torna a bussare alla sua porta: il mondo del cinema rivuole lei, la tenace stagista. 
Deve tornare a inseguire il suo sogno oppure restare dov’è, in quel piccolo paradiso di tulle e colori pastello? E perché il famoso scrittore che aveva a lungo cercato di convincere a cederle i diritti di trasposizione cinematografica per il suo romanzo si è infine deciso a farlo? E cosa vuole da lei quell’affascinante produttore che per qualche ragione continua a ronzare intorno al negozio dove lavora?

lunedì 14 novembre 2016

Blogtour: 25 grammi di felicità. Tappa #4: Libri sugli animali e i loro amici umani.

Ciao a tutti! Ritorna un blogtour sul quel, questa volta a tema "riccioso". Non, non c'entrano i ricci delle castagne, seppur di stagione, e nemmeno i ricci di mare, ma i simpaticissimi ricci, di cui parla Antonella Tomaselli nel libro 25 grammi di felicità.
In questa tappa parleremo di libri sugli animali... e i loro amici umani!



Riccio: Venticinque grammi di felicità
Se avete letto le tappe precedenti, ormai conoscerete tutto di Venti grammi di felicità di Antonella Tomaselli, ma, nel caso siate lettori occasionali, capitati per caso su questo post, lasciate che vi parli un po' di questo romanzo. Primo: è una storia vera, verissima: il centro di recupero "La Ninna" esiste sul serio. Secondo: gli animali protagonisti sono i simpaticissimi ricci: una volta ne avevo uno che aveva deciso di stabilirsi nel mio giardino e vi assicuro che sono molto simpatici, oltre che timidi. Terzo: Massimo Vacchetta, il protagonista della vicenda, è stato direttamente coinvolto nella realizzazione dell'opera, ed è anche il presidente dell'associazione "La casa dei ricci". Quarto: la copertina è, nella sua semplicità, favolosa.
 Cosa aspettate a leggere?

sabato 12 novembre 2016

Recensione: E' solo una storia d'amore - Anna Premoli

Ciao a tutti! Tra le autrici che più preferisco c'è sicuramente Anna Premoli: ho letto (e recensito) buona parte dei suoi romanzi, che apprezzo tanto per l'umorismo tanto per il fatto che sono tra i pochi che posso leggere e commentare insieme a mia madre. Quello che vi recensisco è l'ultimo uscito a inizio mese che è anche a mio avviso uno dei suoi migliori!

TITOLO: E' solo una storia d'amore
AUTORE: Anna Premoli
COLLANA: Anagramma Newton Compton
PREZZO (CARTACEO): 9,90
PREZZO (EBOOK): 0,99
TRAMA: Cinque anni fa Aidan Tyler ha lasciato New York sul carro dei vincitori, diretto verso il sole e il divertimento della California. Fresco di Premio Pulitzer grazie al suo primo libro, coccolato dalla critica e forte di un notevole numero di copie vendute, era certo che quello fosse solo l’inizio di una luminosa e duratura carriera. Peccato che le cose non stiano andando proprio così: il suo primo libro è rimasto l’unico, l’agente letterario e l’editore gli stanno con il fiato sul collo perché consegni il secondo, per il quale ha già incassato un lauto anticipo. Un romanzo che Aidan proprio non riesce a scrivere. Disperato e a corto di idee, in cerca di ispirazione prova a rientrare nella sua città natale, là dove tutto è iniziato. E sarà proprio a New York che conoscerà Laurel, scrittrice di romanzi rosa molto prolifica. Già, “rosa”: un genere che Aidan disprezza. Perché secondo lui quella è robaccia e non letteratura. E chiunque al giorno d’oggi è capace di scrivere una banale storia d’amore… O no?

mercoledì 9 novembre 2016

WWW Wednesday #31

Buon mercoledì a tutti! Questo semestre amo il mercoledì -non ho lezione- ma a dire il vero lo passo praticamente a studiare e a rassettare casa, non proprio il massimo. Comunque ho il tempo di pubblicare un post del WWW Wednesday, rubrica ormai antichissima, che da un po' di tempo non si vedeva più qui sul blog! 


1)Che cosa stai leggendo? (What are you currently reading?)
Sto leggendo Paper Princess di Erin Watt, che ho trovato in offerta su Amazon ad appena 50cent (praticamente mezzo caffè). Per ora mi sta piacendo: come sempre trovo la funzione WordWise del Kindle una manna dal cielo, considerato anche che la protagonista aprla e pensa come una scaricatrice di porto! 



lunedì 7 novembre 2016

Segnalazioni dalle case editrici #7

Buon inizio di settimana a tutti! Questo weekend mi si è rotto il telefono: tragedia! Meno male che ne avevo uno vecchio, ma funzionante (almeno per il momento) in casa, ma devo ammettere che ci sono rimasta male, nonostante, almeno per i moderni smartphone, il mio non sia più un giovincello! Ma parliamo di qualcosa di positivo... le nuove uscite in libreria!

TITOLO: La lettrice
AUTORE: Tracy Chee
COLLANA: Newton Compton Editori
PREZZO (CARTACEO): 9,90
PREZZO (EBOOK): 4,99
TRAMA: In un mondo parallelo dove leggere sarà illegale l’unica arma è un libro
Una terra dove i libri sono banditi 
Una ragazza che non smette di lottare

Sefia sa cosa significa dover sopravvivere. Dopo che il padre è stato brutalmente ucciso, è fuggita con la misteriosa zia Nin, che le ha insegnato a cacciare, seguire le impronte e rubare. Ma quando Nin viene rapita, Sefia rimane completamente sola. L’unico indizio che può aiutarla a ritrovare Nin è uno strano oggetto rettangolare che il padre ha gelosamente custodito fino al giorno della sua morte. Un manufatto mai visto prima, di cui nessuno le aveva mai parlato, perché nel mondo in cui è nata e cresciuta la lettura è un’attività proibita. Con l’aiuto di questo libro e di un ragazzo che nasconde oscuri segreti, Sefia cercherà di salvare la zia Nin e scoprire che cosa sia realmente accaduto il giorno in cui suo padre è stato ucciso. Con un meraviglioso alternarsi di storie di pirati, duelli di cappa e spada e assassini spietati, La lettrice è un’avventura raccontata in modo magistrale da uno straordinario nuovo talento. 

sabato 5 novembre 2016

Recensione: La ragazza perfetta - Gilly Macmillan

Ciao a tutti! Scusate non ho scritto neanche mezza riga di introduzione (quello che state leggendo l'ho scritto la domenica) ma una rottura improvvisa del telefono mi ha costretto a fare così. Comunque vi lascio la recensione di un romanzo che in fondo mi è piaciuto, ma che mi ha anche delusa...

TITOLO: La ragazza perfetta
AUTORE: Gilly Macmillan
COLLANA: Nuova narrativa Newton Compton
PREZZO (CARTACEO): 9,90
PREZZO (EBOOK): 2,99
TRAMA: Ai primi posti delle classifiche inglesi e italiane Un grande thriller Dall'autrice del bestseller 9 gio rni Agli occhi di tutti coloro che la conoscono, Zoe Maisey, prima bambina prodigio e poi genio della musica, è una ragazza perfetta. Eppure, diversi anni fa Zoe ha causato la morte di tre adolescenti. Ha scontato la sua pena, e ora potrebbe guardare al futuro. La sua storia e la sua nuova vita iniziano la sera in cui tiene il concerto più importante della sua carriera. Sei ore dopo, a mezzanotte, sua madre morirà... La ragazza perfetta è un’esplorazione profonda della mente di un’adolescente talentuosa, con un’intelligenza fuori dal comune, ma anche con un passato che sembra impossibile lasciarsi alle spalle. Ancora una volta la scrittura di Gilly Macmillan guida il lettore per mano in una storia labirintica e avvincente, in cui il colpo di scena decisivo si nasconde dietro ogni pagina.

mercoledì 2 novembre 2016

Blogtour: la Saga del Dominio - Licia Troisi. Draghi ed i suoi miti

Ciao a tutti, Il blog ormai ha più di due anni, ho partecipato a tanti blogtour, ma credo che questo secondo me, sia il mio post più riuscito! Dovete sapere che la passione per il fantasy, e per Licia Troisi, ha radici davvero profonde: è stata una delle autrici preferite della mia adolescenza, e sono contentissima di aver potuto prendere parte a questo interessantissimo blogtour! Spero vi appassionerà tanto leggerlo, quanto a me ha appassionato scriverlo!


 Il drago in generale (musichetta di Superquark in sottofondo)
Tra le creature mitologiche il drago è sicuramente una delle più note ed evocative. Non c'è mitologia, occidentale od orientale, che non presenti questa figura, sebbene le differenze siano parecchie a seconda della cultura considerata: generalmente, in Europa, i draghi vengono visti con una connotazione negativa, in particolare, nell'ambito cristiano, dove sono simbolo di malvagità e distruzione, incarnazione del Male; al contrario in  Asia, nei paesi dell'estremo Oriente, queste creature sono viste come portatrici di fortuna e felicità, al punto che in Cina sono diventati il simbolo della famiglia imperiale.
La figura del drago ha radici antichissime: basti pensare che lo stesso termine "drago" deriva dal latino draco, draconis, a sua volta proveniente dal greco Drakon, serpente.
I draghi sono citati in diverse opere antiche, tanto occidentali, come nelle Argonautiche di Apollonio Rodio o addirittura in un'enciclopedia come le Historie Naturalis di Plinio, quanto orientali, sebbene non sia chiaro come l'uomo sia giunto ad inventare tale figura mitologica. Alcune ipotesi, in questo senso, vedono  il drago come una giustificazione del ritrovamento di fossili di dinosauri, allora inspiegabili.
La figura del drago è una colonna portante dei romanzi fantasy, e anche nei romanzi di Licia Troisi ricopre spesso ruoli da protagonista. Vediamo quali.

martedì 1 novembre 2016

Blogtour: E' solo una storia d'amore - Anna Premoli. Il giro del mondo con Anna Premoli (1a parte)

Buona giornata di Ognissanti! Oggi rimarrò a casa, ho tante cose da sbrigare, ma grazie a questa tappa del Blogtour dedicato a E' solo una storia d'amore di Anna Premoli vi permetto di viaggiare un po': seguiremo infatti tutte le ambientazioni dei romanzi di questa favolosa autrice. Appuntamento nel pomeriggio con la seconda parte della tappa su Libri e Librai.


Ti prego lasciati odiare - Londra (Inghilterra)
Ci sono città che sembrano fatte apposta per essere cornici di storie d'amore. C'è Parigi, l'emblema del romanticismo fatta città, c'è Venezia, classica e un po' umida... e ovviamente, poi c'è Londra.
In Ti prego lasciati odiare, romanzo di esordio di Anna Premoli, Londra diventa una sorta di terza protagonista della storia, nelle sue due facce: la City, moderna città d'affari, metropoli con un piede nel futuro, dove Jennifer e Ian lavorano (e, nel frattempo, si fanno la guerra)per conto di una rinomata banca, e poi c'è la classica campagna inglese, con un piede nel passato, fatta di campi, boschi, ed eleganti tenute nobiliari, magari in pietra a vista e con un bel parco!
Proprio una di queste bellissime residenze è proprietà della famiglia di Ian, e giocherà un ruolo molto importante nel romanzo. Quale? Scopritelo leggendo!
Ti prego lasciati odiare fonde le due anime inglesi, tradizionale e moderna in una storia romantica ma anche tanto, tanto divertente.

sabato 29 ottobre 2016

Recensione: Shadow Magic - Joshua Khan

Ciao a tutti! Halloween è alle porte... probabilmente non so ancora cosa farò, l'unica cosa certa è che la mia università fa il ponte! (parte in sottofondo il trenino di Capodanno!)
Nel caso passaste il 31 ottobre a casa, vi consiglio un romanzo a tema, da non perdere... e chi lo dice che i libri per ragazzi sono sempliciotti e banali? Shadow Magic di Joshua Khan vi farà cambiare idea...

TITOLO: Shadow Magic
AUTORE: Joshua Khan
COLLANA: DeAgostini Libri
PREZZO (CARTACEO): 14,90
PREZZO (EBOOK): 6,99
TRAMA: Da quando i suoi genitori sono morti in circostanze misteriose, Lily Shadow è l’unica erede al trono di Geenna. Ma per una ragazzina di tredici anni, che non ha alcuna conoscenza della magia nera, governare il Regno delle Ombre è impossibile. I suoi antenati erano infatti in grado di comunicare con gli spiriti, risvegliare i morti, radunare truppe di zombie dalle tombe. Ma lei come potrà difendere il Paese, senza arti magiche e senza un esercito? L’unico modo per salvare Geenna è sposare Gabriel Solar, il rampollo della famiglia nemica, e assicurare così la pace. Gabriel però è un vero idiota e Lily non ha alcuna intenzione di arrendersi al proprio destino. Soprattutto quando scopre di avere un aiuto insperato in Thorn, un ragazzo dall’oscuro passato ma con un cuore coraggioso e la rara capacità di cavalcare pipistrelli giganti…
Epico, avventuroso e immaginifico: il primo capitolo di una straordinaria serie fantasy che vi farà divertire, trattenere il fiato e tremare fino all’ultima, appassionante pagina.

mercoledì 26 ottobre 2016

Blogtour: Il risveglio di Sunshine - Paige McKenzie. Playlist da brivido

Ciao a tutti! Halloween è alle porte: che ne dite di un bel blogtour da brivido! Seguiteci e avrete l'opportunità di immergervi nel mondo di Sunshine, protagonista dei romanzi Una presenza in quella casa e Il risveglio di Sunshine e di, perché no, aggiudicarvi una copia cartacea de Il risveglio di Sunshine. In questa ultima, ahimè, tappa parleremo di... playlist da brivido! 



Bach - Toccata e fuga in Re minore
Se in un film dell'orrore c'è un organo sicuramente suonerà da solo, e ciò che suonerà sarà molto probabilmente questo pezzo! La Toccata e fuga in Re minore di Bach è diventata infatti famosa come il tema de Il fantasma dell'opera, ma, nel corso degli anni, è stata utilizzata in diverse scene da brividi. L'uso della tonalità minore di solito contribuisce a dare al pezzo un'atmosfera triste, ma con questo incipit d'effetto più che triste l'effetto che Bach ha dato è di inquietudine... 


Blogtour: Petali di Me - Serena di Caprio. Intervista con l'autrice

Ciao a tutti. Vi presento la nuova tappa di un blogtour molto interessante dedicato ad una giovane autrice emergente, nonché nostra collega, blogger su Tumbrl, Serena di Caprio, che, in questa tappa, ci racconta tutto di Petali di Me, una storia toccante ed emozionante, assolutamente da leggere! 


1) Cosa provi a vedere il tuo primo romanzo pubblicato da una grande casa editrice?
Provo emozione, tanta emozione. E paura. E incredulità. E ancora emozione. Sembra così surreale!

martedì 25 ottobre 2016

Blogtour: La verità sul caso Harry Quebert - l'autore

Ciao a tutti. Nuovo giorno, nuovo blogtour dedicato ad uno dei miei romanzi preferiti di sempre. Sembra ieri che uno dei miei amici mi ha consigliato questo libro, che in realtà avevo già visto in libreria, ma sempre snobbato, e invece... eccomi qui presa dalla passione non solo per Harry Quebert, ma per l'intera bibliografia di Joel Dicker, di cui vi parlerò in questa tappa! 




Joël Dicker è uno dei giovani scrittori più promettenti del panorama internazionale. Nato a Ginevra, in Svizzera, autore di lingua francese, ha all'attivo solo tre romanzi e una novella, ma si è già distinto per il grande consenso sia di critica, che lo ha premiato sin dagli esordi, che di pubblico, che ha imparato a conoscerlo grazio allo straordinario successo de La verità sul caso Harry Quebert, tradotto in oltre 35 paesi.
In Italia sono stati pubblicati tutti i suoi lavori: da La Tigre, breve racconto giovanile, giunto nel nostro paese quest'anno a undici anni dalla prima pubblicazione originale, a Gli ultimi giorni dei nostri padri, il suo primo romanzo di genere storico, dal grande successo de La verità sul caso Harry Quebert all'ultimo lavoro appena tradotto, Il libro dei Baltimore.



Dicker si è avvicinato giovanissimo alla letteratura: basti pensare che a soli dieci anni ha fondato un giornalino scolastico, la Gazette des Animaux, che gli ha permesso di essere nominato "il più giovane caporedattore della Svizzera"! Tuttavia, anche per un talento così cristallino non è facile fondare nel mondo dell'editoria, al punto che il suo primo romanzo è stato rifiutato più e più volte, e i così alcuni suoi scritti successivi. Ma Dicker non è tipo da mollare, e così dopo numerosi romanzi rifiutati e mai pubblicati, i suoi scritti hanno iniziato a vedere la luce. Non a caso, i dati del suo romanzo più famoso parlano da soli: più di tre milioni di copie vendute globalmente, più grande notorietà per il suo autore. Ma quali sono gli altri lavori di Dicker? Ecco un breve approfondimento:

martedì 18 ottobre 2016

Recensione: La collezionista di libri proibiti - Cinzia Giorgio

Ciao a tutti! Qui è arrivato l'autunno pieno: giornate grigie, troppo piovose per i miei gusti, tisane fumanti, coperte di pile... e ovviamente libri! Quello di cui vi parlerò oggi, in effetti, è una tipica lettura invernale, che parla proprio di libri e sebbene all'inizio non avessi aspettative altissime, sono stata contenta di essere stata smentita!
Ringrazio la casa editrice per la copia inviata.

TITOLO: La collezionista di libri proibiti
AUTORE: Cinzia Giorgio
COLLANA: Anagramma Newton Compton
PREZZO (CARTACEO): 9,90
PREZZO (EBOOK): 4,99
TRAMA: Venezia, estate 1975.Olimpia ha solo quindici anni quando conosce Anselmo Calvani, proprietario di una storica bottega d’antiquariato. È un incontro decisivo, Anselmo intuisce subito l’intelligenza e la sensibilità della ragazza e la incoraggia a seguire la sua inclinazione.Giovanissima ma già appassionata lettrice, Olimpia comincia a frequentare il suo negozio, a lavorare lì e, con il suo aiuto, inizia a collezionare preziosi libri messi all’indice dalla Chiesa. Mentre cresce la sua passione per quei volumi antichi, anche quella per Davide, il nipote di Anselmo, segreta e non dichiarata, brucia l’animo della ragazza. E una notte, sospinti dalla lettura dei versi erotici di una cortigiana veneziana, i due cedono ai loro sentimenti… Parigi, estate 1999.Olimpia vive ormai nella capitale francese. Ha aperto una casa d’aste, specializzata in libri e manoscritti antichi, tra le più quotate ed eleganti della città.Ogni anno riceve da Davide uno strano regalo: un pacchetto che contiene lettere un tempo censurate, insieme a un libro considerato in passato “proibito”, di cui Olimpia riconosce il grande valore. Sono l’eredità di Anselmo... Ma come poteva un modesto antiquario veneziano esserne in possesso? E che legame c’è tra quelle lettere e la bottega da cui provengono?

domenica 16 ottobre 2016

Segnalazioni dalle case editrici #6

Ciao a tutti! Non so voi, ma questo ottobre, con tutte le nuove uscite interessantissime, sta mettendo in crisi me e il mio portafoglio! Così, giusto per rigirare il coltello nella piaga, vi faccio vedere alcune tra le ultime uscite più interessanti...

TITOLO: Chiaramente mi innamoro
AUTORE: Kristen Proby
COLLANA: Newton Anagramma
PREZZO (CARTACEO): 9,90
PREZZO (EBOOK): 4,99
TRAMA: Jules Montgomery è troppo impegnata e soddisfatta della sua vita per preoccuparsi di un uomo, in particolare di uno come Nate McKenna. Crescere con quattro fratelli le ha insegnato soprattutto a stare lontano dagli uomini sexy con tatuaggi e motociclette. Se poi l’uomo in questione è il tuo capo, allora le distanze vanno mantenute a ogni costo. A Nate McKenna, invece, non frega nulla del divieto di fraternizzare e di tutte le politiche aziendali. Ha deciso che vuole lei ed è sicuro che la avrà. Purtroppo, durante una notte incredibile, Jules ha violato ogni regola che si era imposta. Può combattere quanto vuole contro Nate, ma sembra davvero che quell’uomo conosca tutte le mosse vincenti della guerriglia amorosa. Metterà a rischio la sua carriera per del sesso (ma era davvero solo sesso?), non importa quanto il suo corpo e il suo maledetto cuore continuino a farla impazzire…

martedì 11 ottobre 2016

Il Giro del mondo in 80 libri: #10 Repubblica Ceca

Ciao a tutti. Ritorna la rubrica più antica e casuale della storia del blog. Lo ammetto: avevo qualche dubbio a chiedermi se inserire un libro ambientato in un certo stato scritto però da un autore di un altro paese. Ma visto che certi stati che ho considerato non sono proprio i primi dove ti verrebbe voglia di ambientare una storia, e che a dire il vero avevo usato per la Corea del Sud un libro di Anna Premoli (che, fino a prova contraria, coreana non è), ho deciso di sorvolare. Ecco a voi dunque questo mix di traduzione italiana, autrice finlandese e ambientazione ceca.



TITOLO: Bianca la Neve
AUTORE: Salla Simukka
COLLANA: Mondadori Chrysalide
PREZZO (CARTACEO): 18,00
PREZZO (EBOOK): 8,99
TRAMA: Lumikki Andersson parte per Praga, dove intende godersi una vacanza in pace e solitudine, lontana dalle oscure vicende in cui è rimasta coinvolta in Finlandia, la sua madrepatria.
Il viaggio però si rivela tutt'altro che rilassante: infatti poco dopo il suo arrivo viene avvicinata da una ragazza, Lenka, che afferma di essere sua sorella. Pur sembrandole sincera, Lumikki percepisce che la giovane donna nasconde qualcosa: un segreto più grande di lei, radicato nella sua "sacra" famiglia adottiva. Nel tentativo di fare luce sul mistero, la protagonista entra in contatto con una strana setta religiosa che, a poco a poco, si rivela più pericolosa di quanto potesse immaginare... Ma per fortuna Lumikki non è l'unica a voler indagare, e presto la sua strada incrocia quella di Ji{i, giovane e brillante giornalista in cerca di scoop che si trova già da tempo sulle tracce della setta. Una immane tragedia incombe su di loro e qualcuno intende anche lucrarci una grossa somma. Lenka corre un pericolo mortale, e così Lumikki, che ormai sa molto più di quello che dovrebbe sapere. Nell'impietosa calura che imprigiona la capitale ceca, Lumikki sarà costretta, a ogni passo, a valutare di chi fidarsi, poiché nessuno è puro e bianco come la neve.

sabato 8 ottobre 2016

Recensione: Il suggeritore - Donato Carrisi

Ciao a tutti! Ad agosto, grazie a una challenge, ho letto libri che mai avrei pensato di leggere. Il Suggeritore di Donato Carrisi è uno di questi- ed è stato una vera e propria sorpresa. Se avete pregiudizi nei confronti di autori italiani metteteli da parte: questo è uno dei thriller che più mi hanno colpito! 

TITOLO:
Il Suggeritore
AUTORE: Donato Carrisi
COLLANA: Longanesi
PREZZO (CARTACEO): 13,00
PREZZO (EBOOK): 8,99
TRAMA: Questo libro non è solo un thriller scritto da un autore italiano agli esordi, che si confronta con un genere finora appannaggio dei grandi autori americani, reinventando le regole del gioco. È una storia che esplora la zona grigia fra il bene e il male fino a cogliere l'ultimo segreto, il minimo sussurro. Qualcosa di sconvolgente è successo, qualcosa che richiede tutta l'abilità degli agenti della Squadra Speciale guidata dal criminologo Goran Gavila. Il loro è un nemico che sa assumere molte sembianze, che li mette costantemente alla prova in un'indagine in cui ogni male svelato porta con sé un messaggio. Ma, soprattutto, li costringe ad affacciarsi nel buio che ciascuno si porta dentro. È un gioco di incubi abilmente celati, una continua sfida. Sarà con l'arrivo di Mila Vasquez, un'investigatrice specializzata nella caccia alle persone scomparse, che gli inganni sembreranno cadere uno dopo l'altro, grazie anche al legame speciale che comincia a formarsi fra lei e il dottor Gavila. Ma un disegno oscuro è in atto, e ogni volta che la Squadra sembra riuscire a dare un nome al male, ne scopre un altro ancora più profondo...

mercoledì 5 ottobre 2016

Iniziativa: Scrivi una fanfiction e vinci Fangirl. Tappa #2: viaggio fra le cover

Ciao a tutti. Eccoci con una nuova tappa dell'iniziativa dedicata a Fangirl di Rainbow Rowell e alle fanfiction. Potete trovare la prima tappa sul blog Ragazza in Rosso.
Il nostro viaggio di oggi ci porterà tra le cover del romanzo di Rainbow Rowell: so che a Fangirl era già stato dedicato un post della rubrica Cover Change, ma in questo caso i concetti vengono approfonditi... cosa aspettate a dare un'occhiata?



Che cosa aspettarsi da un'autrice il cui nome può essere tradotto come arcobaleno?

Immagine presa da Tumblr

domenica 2 ottobre 2016

Segnalazioni dalle case editrici #6

Ciao a tutti! Ottobre è appena iniziato... e già le uscite si preannunciano molto interessanti! Mi sa che questo mese le mie librerie cominciano già a spaventarsi... (meno male che per ogni book haul in arrivo, c'è la pila di quattro cinque libri pronti ad essere accolti da un nuovo proprietario!)

TITOLO: La ragazza perfetta
AUTORE: Gilly Macmillan
COLLANA: Nuova narrativa Newton Compton
PREZZO (CARTACEO): 9,90
PREZZO (EBOOK): 2,99
TRAMA: Ai primi posti delle classifiche inglesi e italiane Un grande thriller Dall'autrice del bestseller 9 gio rni Agli occhi di tutti coloro che la conoscono, Zoe Maisey, prima bambina prodigio e poi genio della musica, è una ragazza perfetta. Eppure, diversi anni fa Zoe ha causato la morte di tre adolescenti. Ha scontato la sua pena, e ora potrebbe guardare al futuro. La sua storia e la sua nuova vita iniziano la sera in cui tiene il concerto più importante della sua carriera. Sei ore dopo, a mezzanotte, sua madre morirà... La ragazza perfetta è un’esplorazione profonda della mente di un’adolescente talentuosa, con un’intelligenza fuori dal comune, ma anche con un passato che sembra impossibile lasciarsi alle spalle. Ancora una volta la scrittura di Gilly Macmillan guida il lettore per mano in una storia labirintica e avvincente, in cui il colpo di scena decisivo si nasconde dietro ogni pagina.